Psicologia dell'acquisto. Al buio /1

Pubblicato: 28 aprile 2010 in Marketing, Psicologia

C’e un effetto psicologico non trascurabile nell’uso di e-reader e iPad, quello che si può definire “psicologia dell’acquisto al buio”. Da vorace acquirente di libri, ogni volta che entro in una libreria e sto per decidere se comprare o meno uno o più libri, mi capita di pensare nell’ordine:

  • Ho la scrivania stracolma di libri ancora da sfogliare e non ho più spazio nella libreria (e non ho alcuna intenzione di spendere altri denari per comprarne un’altra)
  • Questa settimana ho già speso 60 euro per libri e riviste, forse e’ il caso di risparmiare.

Acquistando attraverso Amazon o, quando si potrà anche in Italia, su iBooks, non mi pongo nessuno di questi problemi: non ho un ingombro fisico causato dalla carta, perché posso conservare potenzialmente migliaia di libri sul mio device (e se ne ho necessita’, posso usare una chiavetta Usb, grande la meta’ di una penna) e, non dovendo estrarre un portafogli, aprirlo e contare le banconote, non ho materialmente idea di quanto sia il mio esborso. Con iBooks, in particolare, così come con Apple Store, effettuo una sola autorizzazione a usare la carta di credito, quando creo il mio profilo. Ogni volta che devo pagare per un acquisto, mi viene semplicemente chiesta la password corrispondente al mio profilo. In questo modo, pago ed entro in possesso del bene acquistato in maniera del tutto virtuale, senza aver mai toccato visto nulla fisicamente. Come dicevano gli antichi, occhio non vede, cuore non duole. E in questo modo e’ facile spendere senza accorgersene.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...