Il giornalismo su carta non morirà

Pubblicato: 5 maggio 2010 in Giornalismo, Media

Anna Masera su La Stampa ha intervistato Jimmy Wales, fondatore di Wikipedia, durante il Festival di giornalismo di Perugia. La domanda chiave è stata questa:

Lei è il responsabile dell’estinzione delle enciclopedie cartacee. E’ una sorte che toccherà anche ai giornali?
Non si può riportare indietro l’orologio. La conoscenza si svilupperà sempre di più in rete. Ma quello che distingue un giornale sono le notizie, non il supporto fisico. Quindi non credo che i giornali di carta scompariranno, la carta è una tecnologia molto pratica, si stropiccia e batacchia senza rompersi.

Ma che cosa può diventare il giornalismo ai tempi dell’iPad? Luca De Biase ha sposato in toto, ed elaborato, la tesi di Maya Baratz, che io ho condiviso dal primo momento:

  • il giornale, l’informazione in generale diventa un’applicazione – un layout, ua piattaforma o se si vuole un contenitore nel quale raccogliere, dare forma una grafica e soprattutto interpretare i contenuti;
  • con iPad (e con gli smartphone) gli utenti pagano il fatto di poter disporre dei contenuti dovunque essi si trovino.

Ma questo, già a breve termine, può non essere sufficiente. Gli utenti di iPhone e quelli degli smarthpone hanno ormai accettato l’idea di  pagare per acquistare delle applicazione da installare e utilizzare sul proprio telefonino. Hanno dunque superato la fase dell’entusiasmo iniziale e della sorpresa, ora pretendono che al contenitore-choc corrisponda contenuto adeguato. Dunque, contenuto “premium”, informazione in più, approfondimento, qualità, ovvero: lavoro giornalistico. Su iPad, come su carta, la sopravvivenza dei giornali può stare in questo: il “plus”, l’elaborazione, l’analisi. Il caro vecchio giornalismo che si insegna nelle scuole ma che quasi nessuno, oggi, fa più.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...