Adobe va su HTML 5 e Google cambia i video

Pubblicato: 20 maggio 2010 in Apple, Mercato

Steve Jobs sta vincendo anche questa crociata. E’ riuscito a costringere Adobe di fatto a rinunciare progressivamente a Flash: e’ di oggi la notizia che Adobe ha messo a disposizione degli sviluppatori un univo tool della Creative Suite, come aggiornamento gratuito di Dreamweaver che consenta di sviluppare contenuti in Html5 per i browser di Internet. E ha portato sulla propria strada anche Google, che ha introdotto un nuovo formato per i video, il VP8, anche questo free, supportato da Mozilla e Opera e con il quale sta già transcodificando milioni di file pubblicati su YouTube.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...