Leggo di ibs.it è in ritardo. Zerbini: Consegna il 10 febbraio / 1

Pubblicato: 21 gennaio 2011 in E-reader, Mercato

Le consegne sarebbero dovute avvenire già in queste ore, ma ibs.it ha rinviato al 10 febbraio la distribuzione degli eReader Leggo, lanciati prima di Natale al prezzo promozionale di 199 euro. Il motivo lo spiega Mauro Zerbini, amministratore delegato della più importante libreria online italiana in una chiacchierata nella quale si è parlato di eBook, DRM e prospettive di mercato. Prospettive rosee, secondo Zerbini, a cui è stato impossibile estorcere cifre precise, se non valutazioni commerciali.

Perché il rinvio nella consegna dei Leggo?

Per un problema nell’assemblaggio della scatola. Con l’eReader era prevista una custodia protettiva che il fornitore ha però prodotto di un colore sbagliato rispetto a quello concordato. Abbiamo chiesto che la custodia fosse rifatta e ora siamo in attesa della consegna del prodotto.

Quando avverrà la consegna agli utenti, invece?

Abbiamo detto il 10 febbraio per essere prudenti. In realtà, le scatole con Leggo partiranno dalla fabbrica cinese la prossima settimana e potrebbero essere disponibili alcuni giorni prima per la consegna in Italia.

Quanti eReader avete venduto?

Non è un dato che vogliamo dichiarare. Ma posso dire che Leggo sta andando bene, ben oltre le nostre previsioni, tanto che abbiamo già previsto una seconda produzione all’inizio di marzo. Della prima produzione, il 70% era già stato prenotato; prevediamo che nelle prossime settimane ci siano ancora molte richieste.

Potrebbe dare invece il numero di eBook venduti a Natale?

Neanche quello (sorride). Anche lì, comunque, la quantità è stata superiore alle aspettative.

Seimila titoli in vendita sono molti o pochi, secondo lei?

Per il momento, sono abbastanza, perché tra questi seimila eBook ci sono tutte le più importanti novità uscite negli ultimi tre mesi e una buona selezione dei cataloghi. Credo però che la soglia critica da raggiungere per far davvero decollare le vendite degli eBook sia di 20-30 mila titoli entro la fine del 2011. Se si arrivasse a quella cifra, ci sarebbe un assortimento davvero sufficiente.

Dunque, rispetto ad altri Paesi europei, in Italia c’è un buon mercato per i libri elettronici?

Se sul libro tradizionale siamo largamente arretrati rispetto alla media europea, sugli eBook stiamo partendo abbastanza bene, soprattutto in confronto a Germania e Francia (tralasciando ovviamente il mercato di lingua inglese, che viaggia su cifre decisamente diverse). In quei due Paesi, essendoci una presenza così pervasiva di Amazon, il ritardo nella diffusione del Kindle frena la crescita delle vendite dei libri elettronici (ora la Fnac sta cominciando a muoversi, ma è pur sempre uno dei concorrenti internazionali più importanti della società di Bezos). In Italia, Amazon ha ancora un ruolo marginale e già prima del suo arrivo il mercato ha potuto mettersi in moto autonomamente.

Quanto è marginale la presenza di Amazon in Italia?

Ho visto i dati Audiweb a dicembre e, se si deve valutare in base al traffico sul sito (i dati di vendita li conoscono solo loro), mi pare che la maggior parte degli utenti cerchi prodotti di elettronica. Nei libri e nell’audiovideo, invece, Amazon è ancora dietro a tutti.

Post collegato: Seconda parte dell’intervista

commenti
  1. Mario Antonio scrive:

    Esiste una speranza che ” LEGGO ” possa avere un domani anche un display di 8″ o 9″ Pollici? Potete informarmi della pronuncia Italiana mentre “LEGGO” legge un Testo?
    Grazie Mario Antonio

    • Salvo scrive:

      Mario ti rispondo io perchè sono piuttosto informato in materia. “Leggo” non è altro che il PocketBook Pro 603. Di questo esiste anche la versione con display da 9″ ed è il modello PocketBook Pro 903. Certo è che non lo si trova facilmente al prezzo a cui l’hanno venduto quelli di IBS. La pronuncia italiana viene effettuata tramite il Text To Speech (TTS) ed è piuttosto buona, molto simile a quella che si può sentire sui terminali Android di Google. Ovviamente non ci si può di certo aspettare che la sintesi del TTS sia capace di dare enfasi ad un testo😉
      Spero di esserti stato d’aiuto.

      • mario scrive:

        Ciao Salvo, grazie per la risposta, ti voglio chiedere: Il PocketBook Pro 903 è in vendita in Italia? quanto è il Prezzo? Dove lo posso ordinare? Il Menù e in Italiano? Come è la disponibilità di Libri scritti in Italiano scaricabili sul PB 903.? Ti faccio tutte queste domande perchè io e la lingua Inglese non andiamo d’accordo. e di mettermi a studiare alla mia età 67 non mi sembra il caso.
        Tra le altre cose non sono per niente informato su come far funzionare queste ebook reader.
        Se tu potessi darmi queste informazioni te ne sarei molto grato.
        Ciao Mario

      • Mario Antonio scrive:

        Ciao Salvo, come ben sai la Lingua Inglese non la mastico per niente, Mi piacerebbe avere un PocketBook Pro 903, ma ho ancora molti dubbi, Il Menu è scritto in Italiano? Il Manuale Utente è scritto in Italiano? Le varie funzioni scritte sul Display sono scritte in Italiano? Il TEX to SPEECH legge l’italiano comprensibile? Tutti i vari aggiornamenti sono difficoltosi da inserire? sono domande molto banali, ma sono molto importanti per il sottoscritto. Ora ti saluto Ciao Mario Antonio.

    • Salvo scrive:

      Signor Mario comprendo le sue perplessità… purtroppo il Pocketbook 903 io non ho avuto modo di vederlo fisicamente ma ho solo visto dei filmati su youtube. Non le passo i link perchè sono tutti filmati in lingua inglese (alcuni addirittura in russo!). Molte delle sue richieste sono di carattere soggettivo… ad esempio il Text to speech a me potrebbe risultare comprensibile mentre ad altri potrebbe sembrare un brusio confuso. Il mio consiglio è di recarsi presso un rivenditore che abbia i dispositivi in esposizione e togliersi ogni dubbio toccando con mano e facendosi illustrare da un addetto tutte le caratteristiche che lei ritiene fondamentali. Le consiglio di andare lì con una “lista” ben precisa di domande da porre e di cose da vedere, altrimenti gli impiegati, vedendo una persona indecisa e vaga, tendono a liberarsene. Solo così potrà fare un acquisto che soddisfi appieno tutte le sue esigenze.
      Mi dispiace non poterla aiutare ulteriormente… le auguro buona fortuna!

  2. Florin scrive:

    Ma quale 10 febbraio per essere prudenti??? Ormai il 10 e passato e la data del lancio e spostata al 18 febbraio… Sara che questa volta hanno solo le custodie del colore giusto e niente reader nelle scatole??? Pensavo di prendre uno prima di Natale, ma poi avevo deciso di aspettare il lancio vero e le prime impressioni e recensioni. Adesso sono felice di aver aspetatto e probabilmente prendero un Kindle… Almeno Amazon non vende la merce che non ha, ma merce disponibile… Gia lanciare il reader prima di Natale solo in prenotazione e stata una mossa sbagliata, ma se non erano nemeno sicuri che potevano spedirlo in tempo che cosa vendono? Avevano un progetto solo e l’hanno messo in vendita prima ancora di avere il prodotto…

    • emma scrive:

      è il 23 febbraio e ancora non vedo traccia di Leggo, nonostante l’abbia ordinato a fine dicembre, mi hanno assicurato che sarebbe pronto da spedire ma non capisco cosa aspettino… qualcuno l’ha visto?

  3. Mario Antonio scrive:

    Questo tira e molla delle consegne, questo è il parere di un ex rappresentante di oltre
    40 anni d’esperienza, potrebbe essere dovuto che al ricevimento del ‘LEGGO” la Ditta IBS,
    Ha trovato alcune caratteristiche non conformi o mancanti a quello che era stato scritto su tutte le iniziative pubblicitarie. E quindi avrà restituito il ricevuto rimanendo in attesa che il Prodotto conforme a tutte le Caratteristiche che sono specificate sulla Pubblicità gli venga riconsegnato. Comunque una brutta figura sia Commerciale che di Immagine.
    Ciao a tutti Mario Antonio.

  4. andrea gambardella scrive:

    ora è disponibile e quanto tempo ci vuole dal pagamento grazie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...